Défilé del primo Dicembre

Il primo dicembre la Repubblica Centrafricana festeggia l’indipendenza dalla Francia con la tradizionale sfilata a cui partecipano le autorità e tutte le organizzazioni della società civile.

La grande sorpresa di quest’anno sono stati questi “ospiti” che hanno organizzato e animato il défilé.

Pochi giorni prima gli stessi “ospiti” avevano offerto in dono dieci carri armati al Presidente della Repubblica e appostato 500 mercenari sulla riva del fiume Oubangui, in territorio congolese, proprio di fronte alla capitale Bangui.

La loro presenza sul territorio negli ultimi anni è andata intensificandosi sia presso la capitale, sia a Berengo che in tutta la provincia.

L’indignazione di larga parte della popolazione per questa grande amicizia del Presidente è altissima.