Malversazione di fondi pubblici. 154 milioni di franchi CFA per un po’ di benzina?

Il presidente Faustin Archange TOUADERA e il ministro della difesa Marie-Noëlle KOYARA, con l’autorizzazione del ministro delle finanze, hanno versato 154 milioni di franchi CFA per l’acquisto del carburante necessario allo spostamento di 20 mezzi blindati russi donati alla forze militari centrafricane. Mezzi che risulterebbero, appunto, dati gratuitamente dalla Federazione Russa e che dovevano essere spostati da Bangui, la capitale, a Berongo, nella prefettura della Lobaye, a soli 70 km di distanza.
La prefettura della Lobaye è una delle zone più intensamente sfruttate nella ricerca dei diamanti e fra i diversi gruppi che operano nella regione predomina Wagner, una compagnia militare privata russa presente in Repubblica Centrafricana, Sudan, Libia, Mozambico, Madagascar, Swaziland, Lesotho, Botswana, Venezuela, Ucraina, Siria e Armenia.

RCA : la présidence de la République visée par un soupçon de malversation financière liée à la livraison des blindés russes au FACA